GUARITO DA SCLEROSI MULTIPLA




Io, Pietro Giarratano, abitante a Sciacca, da due anni stavo male, malissimo. Sono stato ricoverato all'ospedale di Villa Sofia e mi hanno diagnosticato sclerosi multipla, cattiva, di quelle che non perdonano.Ero destinato a stare per tutta la vita su una sedia a rotelle. Avevo debolezza estrema e prendevo ogni giorno delle medicine che, a detta dei medici, non avrei pił dovuto smettere di prendere per il resto della mia vita.Venendo da P. Matteo La Grua, mi disse che sarei guarito da questa malattia con le preghiere. Qualche tempo dopo, mentre ero riunito con un gruppo di preghiera del Rinnovamento, mi sentii qualcosa di dentro, come uno scossone che mi attraversņ per tutta la persona. Compresi che ero guarito, e da quel giorno stesso (21 luglio 2000) non volli pił prendere medicine, malgrado il pare­re contrario dei medici che credevano impossibile per me la guarigione.Io invece sto bene, cammino con le mie gambe, faccio tutto e ringrazio il Signore per la grazia che mi ha concesso.

                    Pietro Giarratano


(Testimonianza resa personalmente dallo stesso a Margifaraci il 17 marzo 2001).
 

TORNA INDIETRO